11È il sacramento che dà inizio alla vita cristiana della persona. Può essere amministrato a qualunque età.

" Poiché  nascono  con  una  natura  umana  decaduta  e  contaminata dal  peccato  originale,  anche  i  bambini  hanno  bisogno  della  nuova  nascita nel Battesimo per essere liberati dal potere delle tenebre e trasferiti nel regno della libertà dei figli di Dio, alla quale tutti gli uomini sono chiamati. La pura gratuità della grazia della salvezza si manifesta in  modo  tutto  particolare  nel  Battesimo  dei  bambini.  La  Chiesa  e  i genitori  priverebbero        quindi  il  bambino  della  grazia  inestimabile  di diventare figlio di Dio se non gli conferissero il Battesimo poco dopo la nascita". (CCC 1250)

Il battesimo si svolge di regola presso il fonte battesimale della propria chiesa parrocchiale (luogo di domicilio). Per la preparazione del battesimo dei bambini è necessario contattare il parroco alcune settimane prima della celebrazione. Per il battesimo degli adulti è previsto un cammino catecumenale, che porta il neofita a ricevere il Battesimo nella notte di Pasqua, normalmente dal vescovo; in questo caso i passi devono essere concordati col parroco con largo anticipo.